Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Museo di arte medievale e moderna "Palazzo Lanfranchi"

PDF Stampa E-mail

Palazzo Lanfranchi rappresenta il massimo monumento architettonico del periodo seicentesco della città di Matera.

 

Costruito su richiesta dell'arcivescovo di quel periodo padre Vincenzo Lanfranchi, fu inizialmente eretto per ospitare al suo interno il Seminario diocesano ed inglobò da subito il preesistente "Convento del Carmine".

 

Un'altra nota storica importante è quella relativa al periodo in cui questo palazzo ospitò il Liceo Classico dove dal 1882 al 1884 insegnò il grande poeta Giovanni Pascoli.

 

Palazzo Lanfranchi oggi ospita al suo interno il Museo Nazionale d'arte medievale e moderna della Basilicata.

Al suo interno troviamo una sezione dedicata all'arte sacra e ad opere lignee restaurate a cura della Soprintendenza dei beni culturali di Basilicata ed ora in esposizione, una galleria di dipinta appertenuta a Camillo D'Errico tra cui vi sono addirittura dipinti attriubuiti a Brueghel, Mattia Preti, Ruoppolo e De Mura, ed infine, la meravigliosa ed emozionante sezione con al suo interno buona parte dei più famosi dipinti di Carlo Levi.

 

Dal 19 giugno 2011 al 6 novembre 2011 all'interno di Palazzo Lanfranchi è ospitata la mostra fotografica di Mario Cresci. L'espozione, che comprende oltre cento fotografie, è a cura di Marta Ragozzino, Soprintendente dei beni storici, artistici ed etnoantropologici della regione Basilicata.

 

Apertura: tutti i giorni 09:00 - 13:00 e 16:00 - 19:00;

Chiusura: il lunedì;

Prezzo del biglietto: intero € 2,00 ridotto € 1,00

Telefono: 0835 256262

 

 
free pokerfree poker

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito . se continui ad utilizzarlo sei in accordo con la nostra politica di cookie. We use cookies to be sure that you can have the best experience on our website . You continue to use this site if you are in agreement with our policy of cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information